Milano, 5 mar. (LaPresse) – In Abruzzo continueranno a restare aperti i servizi alla persona (barbieri, parrucchieri e centri estetici) e le scuole materne e dell’infanzia anche nelle cosiddette zone rosse locali istituite dalla Regione. Lo ha stabilito il presidente Marco Marsilio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata