Roma, 4 mar. (LaPresse) – “Siamo il primo paese europeo a mettere uno stop all’export fuori dall’Unione di un vaccino prodotto all’interno dei nostri confini”. Lo scrive su Facebook il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. “I ritardi nella distribuzione sono inaccettabili e ci aspettiamo che questa nostra presa di posizione incida positivamente sulla campagna vaccinale europea”, conclude.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata