Milano, 4 mar. (LaPresse) – Con l’aggravarsi della crisi in Birmania, il numero di bambini uccisi, feriti o detenuti arbitrariamente dalle forze di sicurezza continua a crescere. L’Unicef ha reso noto che, secondo le notizie che arrivano, ad oggi almeno 5 bambini e diversi giovani e adulti sarebbero stati uccisi e almeno 4 bambini sarebbero stati gravemente feriti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata