Roma, 3 mar. (LaPresse) – Il ministero della Salute, in una circolare firmata da Gianni Rezza direttore della Prevenzione, ha dato il suo benestare alla possibilità di somministrare una sola dose di vaccino alle persone che hanno già contratto l’infezione da SARS-CoV-2, sia in maniera sintomatica che asintomatica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata