Roma, 3 mar. (LaPresse) – Secondo quanto apprende LaPresse, la decisione è praticamente presa: considerato l’aumento tendenziale dei casi di contagio da Covid-19 e la possibile terza ondata a cause delle varianti, le elezioni amministrative, in programma inizialmente in primavera, slitteranno al prossimo autunno. Stando a quanto trapela da diverse fonti, sia parlamentari che di governo, le consultazioni si dovrebbero tenere nel prossimo mese di ottobre. Le date individuate potrebbero essere domenica 10 e lunedì 11. Il decreto del ministro dell’Interno potrebbe arrivare in Consiglio dei ministri già domani o nei prossimi giorni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata