Roma, 3 mar. (LaPresse) – Sospensione fino al 30 aprile, data in cui è attualmente fissata la fine dello stato emergenziale, dell’invio di nuove cartelle e pagamento della “rottamazione ter” e “saldo e stralcio”. E’ quanto prevede uno schema, ancora provvisorio, del decreto sostegno allo studio del Governo. Si ragiona anche sullo stralcio per le cartelle fino a 5000 euro comprensivo di sanzione e interessi dagli anni 2000 al 2015.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata