Gerusalemme, 1 mar. (LaPresse/AP) – Il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, ha accusato lunedì l’Iran di aver attaccato la nave di proprietà israeliana nel golfo di Oman la scorsa settimana. “E’ stato l’Iran, sia chiaro”, ha detto Netanyahu accusando esplicitamente Teheran, “l’Iran è il maggiore nemico di Israele, sono determinato a fermarla. Noi la colpiamo ovunque nella regione”, ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata