Milano, 28 feb. (LaPresse) – “L’Europa è determinata ad aumentare la sua forza nella produzione di vaccini”. Lo ha detto la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, in un’intervista al ‘Financial Times’. “Stiamo entrando in un’era di pandemie. Se si guarda a quello che è successo negli ultimi anni, voglio dire dall’Hiv all’Ebola, dalla Mers alla Sars, queste erano tutte epidemie che potevano essere contenute, ma non dovremmo pensare che sia finita quando abbiamo superato il Covid-19. Il rischio c’è ancora”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata