Milano, 28 feb. (LaPresse) – La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha affermato al ‘Financial Times’ di rimanere fedele all’obiettivo dell’Ue per la consegna di 300 milioni di dosi nel secondo trimestre e ha poi sottolineato che la sfida si sposterà dalla produzione di vaccini all’implementazione nazionale. Per quanto riguarda le spedizioni di AstraZeneca, ha poi detto: “È molto positivo che abbiano anche consegnato dal resto del mondo, ma devono onorare il loro contratto e noi vogliamo la nostra giusta quota”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata