L’Aquila, 27 feb. (LaPresse) – Scuole chiuse dal primo marzo in tutto l’Abruzzo che, anche se bicolore, decide per la didattica a distanza su indicazioni della Cabina di regia regionale riunita ieri sera per decidere le misure da adottare vista l’impennata di contagi in regione. L’ordinanza regionale che dispone la chiusura delle scuole dalle elementari alle superiori, eccetto asili nido e materne, verrà firmata tra poche ore dal presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata