Roma, 26 feb. (LaPresse) – Restano chiusi gli impianti nei comprensori sciistici fino al 6 aprile, data della scadenza delle nuove misure. E’ quanto si legge nella bozza del nuovo Dpcm che LaPresse ha potuto visionare. Gli impianti “possono essere utilizzati solo da parte di atleti professionisti e non professionisti, riconosciuti di interesse nazionale dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP) e/o dalle rispettive federazioni per permettere la preparazione finalizzata allo svolgimento di competizioni sportive nazionali e internazionali o lo svolgimento di tali competizioni, nonch√© per lo svolgimento delle prove di abilitazione all’esercizio della professione di maestro di sci”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata