Roma, 25 feb. (LaPresse) – ”Il governo sta lavorando intensamente in queste ore sul nuovo provvedimento anti-covid. Sono naturalmente in costante contatto con Palazzo Chigi e contiamo di farvi avere, nella giornata di domani, con grande anticipo rispetto alla scadenza del 5 marzo, una prima bozza del Dpcm”. E’ quanto avrebbe detto il ministro degli Affari regionali, Mariastella Gelmini nel corso dell’incontro in videconferenza con le Regioni. “Per l’esecutivo Draghi è fondamentale il confronto costante con le Regioni e anticipare le decisioni, in modo da lasciare ai cittadini il tempo necessario per poter organizzare la propria vita”, avrebbe proseguito Gelmini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata