Milano, 24 feb. (LaPresse) – “La continua rapida trasmissione di un virus che muta rende le prospettive molto incerte”. Così la direttrice del Fondo monetario internazionale, Kristalina Georgieva, in un documento preparato in occasione della riunione dei ministri delle Finanze e dei governatori delle banche centrali del G20. “Una ripresa globale dalla crisi dipende dal fatto di compiere rapidi progressi contro la pandemia e fornire un supporto economico efficace fino a quando il virus non sarà respinto”, prosegue Georgieva, sottolineando comunque le “ottime notizie” in arrivo “dalle molteplici sperimentazioni sui vaccini e le campagne di vaccinazione in corso in alcuni Paesi”, che “aumentano le possibilità di porre fine alla crisi del Covid-19”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata