Milano, 18 feb. (LaPresse) – Nel primo semestre 2020 crollano per la pandemia matrimoni, unioni civili, separazioni e divorzi. Lo rileva l’Istat, spiegando che l’analisi del primo semestre 2020, seppur basata su dati ancora provvisori, consente di misurare l’impatto della pandemia da Covid-19 su matrimoni, unioni civili, separazioni e divorzi, che registrano tutti un crollo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata