Milano, 17 feb. (LaPresse) – “Ho visitato la fabbrica” in Belgio che si occupa di produrre il vaccino AstraZeneca “la scorsa settimana. Ho parlato con la squadra” e “la capacità per produrre il numero giusto di dosi sta aumentando enormemente da quella che era ai tempi della prima consegna. C’è stato un aumento del 50%”. Lo ha detto il commissario Ue Thierry Breton in conferenza stampa. “AstraZeneca sta recuperando il terreno perso” e “c’è un altra fabbrica in Italia, ad Anagni, e siamo quindi fiduciosi che si recupererà il ritardo accumulato”, ha aggiunto il commissario.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata