Milano, 16 feb. (LaPresse) – Nel quarto trimestre del 2020 il Pil dell’area euro è diminuito dello 0,6% su base trimestrale. E’ quanto riporta Eurostat nella sua stima flash. Secondo una prima stima della crescita annuale per il 2020, prosegue Eurostat, basata su dati trimestrali destagionalizzati e di calendario, il Pil è diminuito del 6,8% nell’area dell’euro e del 6,4% nell’Ue a 27.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata