Milano, 16 feb. (LaPresse) – I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno trovato dei resti umani nel Ticino a Vigevano, in provincia di Pavia. Secondo la prima ricostruzione, potrebbero appartenere al camionista Filippo Incarbone, 49 anni, ucciso a inizio gennaio e gettato nel corso d’acqua. Sul caso indagano i carabinieri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata