Napoli, 16 feb. (LaPresse) – L’istituto Pascale e l’Università Federico II di Napoli, con i fondi stanziati dalla Regione Campania per la ricerca, hanno individuato un’altra variante del Covid-19, mai individuata prima in Italia. Lo rende noto la Regione. “Si tratta – ha dichiarato il presidente Vincenzo De Luca – di una scoperta di straordinario valore scientifico, un risultato tempestivo e utilissimo, che conferma l’importanza di aver finanziato questi studi, la necessità dell’adozione di misure straordinarie nazionali da parte del governo per non vanificare il programma di vaccinazioni che è pienamente in corso, e che rende ancor di più indispensabili le forniture dei vaccini necessari per fronteggiare l’epidemia”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata