Milano, 15 feb. (LaPresse) – Nei prossimi mesi l’Europa “dovrà fare scelte sagge in termini di politica fiscale. Sapete cosa abbiamo deciso lo scorso settembre, che la clausola del Patto di Stabilità resterà attiva per tutto quest’anno. E per il prossimo anno gli Stati membri avranno bisogno di una guidance su questo fronte, così potranno iniziare subito a preparare i propri bilanci per il 2022”. E’ quanto ha detto il commissario europeo Paolo Gentiloni in conferenza stampa al termine dell’Eurogruppo, riferendosi alla General Escape Clause, la clausola del Patto di Stabilità che consente agli Stati di investire sospendendo le regole su deficit e debito. “Per questo a inizio marzo Commissione indicherà una guidance su come intende approcciarsi al pacchetto di politica economica di primavera di quest’anno, che includerà indicazioni di orientamento fiscale e i parametri di cui terremo conto per decidere sulla General Escape Clause”, ha continuato Gentiloni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata