Napoli, 15 feb. (LaPresse) – Un caso su 4 di coronavirus in Campania rientra nella cosiddetta ‘variante inglese’. La percentuale di incidenza, in media con quella nazionale, è attestata al 25%. Lo rende noto la Regione Campania. Il dato emerge dall’indagine mirata avviata per l’analisi dell’aumento dei campioni positivi registrati in Campania nelle ultime settimane, in relazione a possibili varianti del virus.(Segue).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata