Auckland(Nuova Zelanda), 14 feb. (LaPresse/AP) – Le gare della Challenger Series dell’America’s Cup saranno ritardate di almeno un giorno dopo che un’epidemia di COVID-19 nella comunità domenica ha costretto la città di Auckland a un lockdown temporaneo. Il primo ministro neozelandese Jacinda Ardern ha annunciato che Auckland entrerà in blocco di livello 3 dopo che tre casi sono stati rilevati in un sobborgo meridionale, il primo da agosto nella città più grande della Nuova Zelanda.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata