Venezia, 12 feb. (LaPresse) – “Quello che sta accadendo è vergognoso. Siamo nel Paese delle banane: in questo Paese se cerchi di risolvere un problema, sei una persona che crea un problema”. Lo ha affermato il presidente del Veneto, Luca Zaia, in merito agli sviluppi della trattativa per acquistare vaccini anti-Covid. “Resto allibito davanti al dibattito sui vaccini. L’unica soddisfazione sono i cittadini che ci chiamano e ci ringraziano. Posso dare loro garanzie che tireremo dritti e, se non arrivano i vaccini, è o perché ci prendono in giro o perché qualcuno li blocca con provvedimenti”, ha aggiunto in conferenza stampa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata