Milano, 12 feb. (LaPresse) – Il comitato per i medicinali per l’uomo (Chmp) dell’Agenzia europea per i medicinali ha avviato la revisione continua di CVnCoV, il vaccino contro il Covid-19 sviluppato da CureVac. La decisione, rende noto l’Ema, si basa sui risultati preliminari degli studi di laboratorio (dati non clinici) e dei primi studi clinici sugli adulti. Questi studi “suggeriscono che il vaccino innesca la produzione di anticorpi e cellule immunitarie che prendono di mira il Sars-CoV-2”, si legge nella nota dell’Agenzia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata