Roma, 12 feb. (LaPresse) – “I 40mila che hanno votato no? Non sono mica patrimonio mio, ma iscritti raziocinanti che hanno fatto le loro scelte. Io sono uno di loro, non sono il capo di nessuno”. Lo dice l’ex deputato, Alessandro Di Battista, intercettato dai giornalisti videomaker, il giorno dopo il suo addio al Movimento 5 Stelle.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata