Torino, 12 feb. (LaPresse) – “Venerdì è giorno di pagella ministeriale, la 39esima. Vuol dire che sono 39 settimane che siamo monitorati nei dati. Un giorno in cui si cambia di colore, cosa che non dovrebbe avvenire nella nostra regione visto che il pre-report segna un Rt a 0,92. I dati ci fanno ben sperare per la conferma in zona gialla”, che “per noi vuol dire tanto anche per la nostra montagna che da lunedì potrà rivivere un momento di normalità”. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, in conferenza stampa a Torino per la presentazione del progetto Next To, che vede protagonisti Edisu Piemonte, Stellantis e Solerzia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata