Roma, 10 feb. (LaPresse) – “Sul vaccino AstraZeneca c’è troppa confusione, occorre una parola definitiva da parte di Aifa e del Ministero della Salute dopo le raccomandazioni degli esperi dell’Oms sul limite dei 65 anni ed efficacia”. Così l’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata