Milano, 10 feb. (LaPresse) – Donald Trump “si è arreso al suo ruolo di comandante in capo ed è diventato l’incitatore in capo di una pericolosa insurrezione”, e questo è stato “il più grande tradimento del giuramento presidenziale nella storia degli Stati Uniti”. Lo ha detto il rappresentante Jamie Raskin, a capo del team di accusa della Camera, citato da Cnn, aprendo la seconda giornata del processo di impeachment contro l’ex presidente repubblicano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata