Milano, 10 feb. (LaPresse) – Yulia Navalnaya, la moglie del leader dell’opposizione Alexey Navalny, ha lasciato la Russia ed è tornata in Germania. Lo ha riferito l’agenzia russa Interfax che cita una fonte informata. La donna, che era stata fermata e poi rilasciata nelle ultime manifestazioni, organizzate per chiedere la scarcerazione di Navalny, sarebbe partita dall’aeroporto di Mosca su un volo diretto a Francoforte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata