Roma, 10 feb. (LaPresse) – “Gli italiani hanno fretta. Hanno fame di salute, di lavoro, di scuola e di libertà. Non si può perdere altro tempo: noi rinnoviamo – come Lega e come centrodestra – la disponibilità a dar vita al nuovo governo che metta al centro la salute degli italiani, il taglio delle tasse, il taglio della burocrazia, un ritorno alla vita. Non poniamo veti e non diciamo No pregiudiziali. Responsabilità, velocità ed efficienza: noi ci siamo”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini al termine dell’incontro con Silvio Berlusconi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata