Milano, 10 feb. (LaPresse) – La Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha concesso l’autorizzazione all’uso in emergenza per gli anticorpi monoclonali bamlanivimab sperimentale (LY-CoV555) 700 mg ed etesevimab (LY-CoV016) 1400 mg insieme, terapie con anticorpi neutralizzanti della società Eli Lilly. Lo annuncia il stesso colosso farmaceutico precisando che “la terapia è autorizzata per il trattamento Covid-19 da lieve a moderato in pazienti di età pari o superiore a 12 anni che sono ad alto rischio di passare a uno stato grave e/o ospedalizzazione” a causa del coronavirus.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata