Roma, 9 feb. (LaPresse) – “Abbiamo fatto un integrazione al regolamento basandoci sul vissuto di questi mesi. A proposito di positività o quarantena per i cantanti in gara abbiamo integrato il passaggio dei ritiri, estendendo l’ipotesi alle situazioni di obbligo per l’artista di osservare isolamento e quarantena come previsto dal decreto di maggio 2020 e le successive disposizioni. Quindi, se un artista sarà positivo ci dovremo attenere alle disposizioni di legge”. Così il vicedirettore di Rai1 Claudio Fasulo nella conferenza stampa di presentazione del Festival di Sanremo, in calendario dal 2 al 6 marzo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata