Roma, 9 feb. (LaPresse) – Il 2020, con l’emergenza sanitaria, ha inciso notevolmente sulla vita digitale delle ragazze e dei ragazzi italiani. Oggi 6 adolescenti su 10 dichiarano di passare, in media, più di 5 ore al giorno connessi (in particolare fra le 5 e le 10 ore). Solo un anno fa erano 3 su 10. Un ragazzo su 5 si dichiara, poi, “sempre connesso”. Per il 59% crescono fenomeni cyberbullismo, ma anche la solidarietà tra coetanei.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata