Roma, 9 feb. (LaPresse) – “Noi e la Lega rimaniamo forze alternative. Ma non facciamo veti a prescindere. Ci sarà un perimetro programmatico e questa è una valutazione che dovrà fare il professore nella sua autonomia”. Così il segretario del Pd Nicola Zingaretti dopo aver incontrato il presidente del Consiglio incaricato Mario Draghi. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata