Roma, 9 feb. (LaPresse) – “Abbiamo fiducia nel professor Draghi non facciamo nomi e non mettiamo veti, è chiaro che qualcosa non sta funzionando e siccome la messa in salute è stata posta dal presidente Mattarella serve un cambio di passo”. Così Matteo Salvini, leader della Lega, al termine dell’incontro con il premier incaricato Mario Draghi, alla domanda sulla riconferma di Roberto Speranza come ministro della Salute.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata