Torino, 8 feb. (LaPresse) – I tecnici del Soccorso alpino e speleologico piemontese sono stati allertati poco fa dai carabinieri di Sestriere (Torino) per il mancato rientro di due scialpinisti. Da una prima ricognizione effettuata da valle con il binocolo è stato notato un evidente distacco valanghivo nella zona della Cima del Bosco e del Col Chalvet, al confine tra i comuni di Cesana e Sauze di Cesana. Al momento l’eliambulanza 118 si sta apprestando a portare in quota le prime squadre per una ricognizione sulla valanga.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata