Reggio Calabria, 8 feb. (LaPresse) – Un uomo di 57 anni è stato gravemente ferito da un toro che circolava liberamente nelle campagne di Cinquefrondi, comune in provincia di Reggio Calabria. Si potrebbe trattare di un branco di cosiddette ‘vacche sacre’, ovvero animali riconducibili ad esponenti della ‘ndrangheta che vagano liberamente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata