Milano, 6 feb. (LaPresse) – “Una ritrovata fiducia nell’economia italiana potrebbe consentire di ridurre ulteriormente lo spread. Con il miglioramento della congiuntura, una politica di riequilibrio graduale dei conti pubblici potrebbe rafforzare tali effetti di fiducia e accelerare ulteriormente la riduzione del rapporto tra debito e prodotto”. E’ quanto ha detto il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, parlando al ventisettesimo congresso Assiom Forex.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata