Roma, 6 feb. (LaPresse) – “Credo sia convenienza di Draghi amalgamare quanto più e possibile”. Lo dice il segretario della Lega, Matteo Salvini, al termine delle consultazioni con il presidente incaricato, Mario Draghi, rispondendo a una domanda sulla presenza di ministri del Carroccio nella compagine di governo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata