Roma, 6 feb. (LaPresse) – “Oggi abbiamo incontrato il presidente incaricato Draghi, di fatto ci siamo ‘conosciuti’ – apparteniamo evidentemente a mondi diversi – abbiamo portato i nostri temi e ci siamo confrontati su questi. La difesa di misure come il reddito di cittadinanza, una banca pubblica per gli investimenti, la politica sulla giustizia, una visione in cui l’ambiente è la base e non semplicemente un settore ma deve essere trasversale a tutte le scelte: una vocazione ambientalista e innovativa per la politica industriale”. È quanto si legge in un post del M5S. “In particolare il forte legame fra ambiente e tecnologia. Sul tavolo abbiamo messo tutto, anche le esperienze degli ultimi due governi, comprese le difficoltà. Non saremo perfetti ma, a differenza di altri, siamo leali e questo è un valore anche e soprattutto in politica, dove è merce rarissima”, prosegue la nota.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata