Roma, 6 feb. (LaPresse) – “Abbiamo ribadito che in quest’ultimo anno e mezzo alcune forze di maggioranza hanno lavorato insieme, raggiungendo anche risultati importanti, affrontando la crisi pandemica nel miglior modo possibile. Confrontandosi, riconoscendo esigenze e criticità reciproche, con una capacità di mediazione e comprensione delle rispettive caratteristiche, con tanta lealtà, che da parte nostra non è mai mancata. E questo ci ha consentito di superare dei momenti difficili e di contrasto. È su questa base che deve formarsi un nuovo governo”. Così il capo politico del M5S, Vito Crimi, al termine delle consultazioni con il presidente incaricato, Mario Draghi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata