Roma, 5 feb. (LaPresse) – “Per AstraZeneca al momento è preferibile la fascia 18-55 anni, ma confidiamo che la successiva conclusione di ulteriore sperimentazioni possano destinarlo ad una platea più anagraficamente ampia”. Lo dice il commissario straordinario Domenico Arcuri in conferenza stampa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata