Ginevra (Svizzera), 5 feb. (LaPresse/AP) – Mohammad Younes Menfi, un diplomatico libico con una base di appoggio nell’est del Paese, è stato scelto dalle parti libiche, ospitate dall’Onu, per guidare il Consiglio presidenziale del Paese, mentre Abdul Hamid Mohammed Dbeibah, un potente uomo d’affari sostenuto dalle tribù occidentali, è stato scelto come primo ministro ad interim.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata