Milano, 5 feb. (LaPresse) – La guidance di Intesa Sanpaolo per il 2021 vede un utile superiore a 3,5 miliardi di euro. “Considero questa stima piuttosto conservativa, perché con la riduzione massiccia che abbiamo ottenuto in termini di crediti deteriorati e la guidance con un costo del rischio sotto i 70 punti base, possiamo facilmente raggiungere questo risultato e addirittura fare meglio”. E’ quanto ha detto il ceo di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, in conference call con gli analisti. “Abbiamo deciso di utilizzare questi 3,5 miliardi e più – ha continuato – per avere un po’ di spazio di manovra nel corso del 2021. Resta fermo il nostro impegno a conseguire risultati ancora migliori”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata