Milano, 5 feb. (LaPresse) – “Ritengo che il presidente Mattarella sia stato molto saggio scegliendo un uomo di grande rilievo, in termini di reputazione, quale è Mario Draghi. La scelta di Mattarella e la reputazione di Draghi sono veramente ai massimi nel mondo, non soltanto in Italia”. E’ quanto ha detto il ceo di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, in conference call con gli analisti, rispondendo a chi gli chiedeva un commento sulla decisione del presidente della Repubblica Sergio Mattarella di conferire l’incarico per la formazione di un governo all’ex presidente della Bce, Mario Draghi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata