Milano, 5 feb. (LaPresse) – Continua l’effetto Draghi sui mercati italiani che determina la corsa al ribasso dello spread tra Btp e Bund tedesco. Il valore si assesta infatti a 96 punti base. Il rendimento del decennale italiano scende allo 0,52% sul mercato secondario.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata