Milano, 5 feb. (LaPresse) – Il consiglio di amministrazione di Atlantia, riunitosi in data odierna, ha esaminato la richiesta pervenuta da Cdp Equity, Blackstone Infrastructure Advisors e Macquarie Infrastructure and Real Assets di una proroga dei termini per la presentazione dell’offerta relativa all’acquisto dell’88% di Aspi. Lo riferisce una nota del gruppo. Da Atlantia è concessa una proroga al 24 febbraio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata