Milano, 4 feb. (LaPresse) – Enel chiude il 2020 con ricavi a 65 miliardi di euro, in diminuzione di 15,3 miliardi (-19,1%) rispetto agli 80,3 miliardi di euro realizzati nel 2019. Lo riferisce il gruppo in una nota, spiegando che il consiglio di amministrazione ha esaminato i risultati consolidati preliminari dell’esercizio 2020.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata