Milano, 3 feb. (LaPresse) – È improbabile che la sentenza sul caso di Alexey Navalny abbia un impatto significativo sulla situazione politica in Russia, ha detto mercoledì il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, citato dalla Tass. “La situazione politica nel paese è piuttosto sfaccettata. Il paese si prepara per le elezioni parlamentari a settembre, si svolgono molti processi diversi, si formano nuovi partiti politici. Questo è un processo molto sfaccettato, quindi è improbabile che ci sarà un effetto significativo”, ha detto Peskov.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata