Milano, 3 feb. (LaPresse) – Contrazione in forte rallentamento per il settore terziario nel primo mese del 2021. A gennaio l’indice destagionalizzato delle attività economiche si è posizionato su 44,7 punti. Per sei mesi consecutivi questo parametro ha registrato valori inferiori alla soglia di non cambiamento di 50 punti ed ha indicato un forte calo della produzione terziaria. Rispetto a 39,7 di dicembre, l’ultimo indice ha tuttavia mostrato una contrazione molto più moderata. E’ quanto rileva in una nota Ihs Markit.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata