Milano, 3 feb. (LaPresse) – “Io porto enorme rispetto per il presidente della Repubblica ma quando ho sentito che se vai a votare ti ammali.. mi sono cascate le braccia. In primavera voteranno più di mille comuni, io penso che sia un’occasione: già che votano in 20 milioni di italiani diamo la possibilità a 60 milioni. Nel frattempo facciamo qualcosa di utile”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, su La7.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata